Orybal's weblog

free your soul

Shame on you, Bush!

14bush5_600

E’ la foto del giorno. Insieme alle altre che mostrano lo stupore sui volti delle guardie del corpo e la faccia da ebete di Bush, dopo il terrore della catastrofe.

Un giornalista irakeno, alla conferenza stampa dove Bush è venuto ad annunciare a Baghdad che “la guerra non è finita”, gli ha tirato addosso entrambe le sue scarpe. Il tipo ha perso la pazienza. O la sanità mentale, visto quel che può rischiare.

Ma avremmo voluto esserci anche tutti noi a tirare dietro le nostre scarpe a Bush… e il “folle” diventa il rappresentante del sentire popolare. Che dice “basta con tutte le vostre stronzate e bugie, col fare pagare le vostre guerre al terrore (?) agli innocenti… non se ne può più, non ve ne siete accorti?”

Il reporter,  Muntader al-Zaidi, 28 anni, corrispondente di Al Baghdadia, una televisione irakena indipendente con sede al Cairo, pare abbia detto “This is from the widows, the orphans and those who were killed in Iraq”.

Il blog del New York Times riferisce che poi gli agenti della sicurezza del primo ministro irakeno Al Maliki sono saltati addosso all’uomo, hanno lottato con lui (wrestling) e lo hanno spinto fuori dalla stanza. Lo hanno preso a calci e a botte finchè “si è messo a piangere come una femmina”, avrebbe riferito Mohammed Taher, un reporter di Afaq, una televisione del Dawa Party, di Mr. Maliki.

Bush ha fatto lo spiritoso e poi ha detto che il gesto è un segno che esiste la democrazia e ognuno in Iraq può esprimersi (è democrazia anche poi essere picchiato a sangue?).

Annunci

2 commenti su “Shame on you, Bush!

  1. Goodidea
    15 dicembre 2008

    Non ci sono più i reporter di una volta. Pessima mira e solo due scarpe!

  2. najim
    15 dicembre 2008

    ….ma come gliele avrei tirate volentieri anch’io le scarpe in faccia…..ma forse le mie sono troppo leggere …un bel 45 da uomo sarebbero l’ideale…..Najim

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 15 dicembre 2008 da in democrazia, diritti, libertà con tag , , , , .

La mia tesi è libro: info qui

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: