Orybal's weblog

free your soul

Jà Khere

Sono passati 7 anni… da che lavoravo per l’AIZO e contro le discriminazioni, nel mio piccolo. Ma lentamente le storie dei rom e sinti stanno rientrando per vie traverse nella mia vita, come qualcosa che mi riguarda e mi distingue da quelli che non sanno i loro nomi.

Prima, l’episodio di criminalità di un ragazzo conosciuto bambino mi hanno riportato a rivedere sua madre, che sentivo come una mia seconda madre. Poi non ho saputo più che parole dire davanti alla sfortuna che aumentava…

Poi rivedo una ex collega che mi riporta i ricordi di tante persone. E poi una maestra di asilo dal mio medico, che ancora mi associa a quei bambini, che loro volevano integrare. E ora al corso di educazione ambientale un’altra delle maestre di quella scuola che mi risveglia storie come se fosse ieri.

Tutto ieri sera mi son vista il documentario di Presa Diretta, programma della domenica di rai3, la puntata sui sinti e rom capro espiatorio, caricata in youtube.

Non so cosa questo ritorno significhi, ma la discriminazione continua a bruciarmi come un’ingiustizia. E ora guarda… pure casco su Kroll Ketane e il video della manifestazione dei sinti veneti…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 3 marzo 2009 da in libertà.

La mia tesi è libro: info qui

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: