Orybal's weblog

free your soul

E poi?

E così son andata dal parrucchiere, dalla Noah, che non solo mi ha messo in sesto i capelli, che l’ultimo parrucchiere in prova – da che son orfana de I Ducci – mi aveva devastato, ma mi ha proposto anche di truccarmi gli occhi, quando le ho raccontato la storia della candidatura – a lei che dice di non capirci di politica – e alla fine mi ha fatto un trucco completo, un po’ orientale, con eye liner.

E poi son passata da Cristiana, consigliere provinciale del PS, che ha uno studio fotografico e insomma mi han messo in posa. Queste foto sono per il cosiddetto “santino” che molta gente pare saper cosa sia, ma io proprio cado dalle nuvole… nel senso che non so come e quando vada fatto. Ora li guardo, quelli che arrivano in cassetta postale: alcuni son biglietti da visita, altri grandi come cartoline…

La prima sera al partito son stata a firmare. C’erano molti altri, alcuni 40enni mi si son presentati, tranquillamente, accoglienti… mentre altri parlottavano da intellettuali solo fra loro…

Io avevo fatto un giro per siti, documentandomi, e scoperto che il segretario nazionale che ha anche un blog è una persona colta, che ha fatto ricerche storiche ed era amico della Oriana, la Fallaci, su cui ha scritto un libretto di commiato, Morirò in piedi, e si sa che lei era diventata un bel po’ razzista coi musulmani, pericolosi per la loro fede, contro un Occidente diventato pappamolla, ma se un segretario del Partito Socialista restava una delle ultime persone che Oriana voleva vedere…beh, questo rivaluta tutto. Si torna a ritrovare il link con il suo passato di adolescente staffetta partigiana. E allora.. non lo so, mi è parso che questo desse nuova luce a una scelta, perchè anch’io son Oriana.

Poi ieri sera si fa la riunione organizzativa, dove si parla di come si vota, banchetti e attacchinaggio. I turni si organizzano, il problemino che c’è è che ancora non son definitivamente decisi gli slogan di manifesti e volantini… accidenti. E ci siamo offerti di cominciare i banchetti il 16.

A me stasera la gente dà un’impressione diversa. Avevo notato un tipo con abito color sabbia e camicia bianca con papaveri….. “cribbio, può raccogliere consensi solo nelle balere!”, ho pensato, e lui comincia arrabbiandosi ma poi si rivela una risorsa utile di proposte perchè mette a disposizione le sue conoscenze professionali nel campo della comunicazione. Ci sono dei ragazzi con cui è più facile parlare tranquillamente e danno l’impressione di tenere conto delle proposte.

E poi c’è l’assessore. Una persona rispettabile, vestito elegantemente ogni volta che l’ho visto finora (3 volte) ma stasera è disponibile a dare spazio e a fare non i propri interessi elettorali ma quelli del gruppo. Ci son poi dei signori anziani, uno è il papà di Sandra, che mi sembrano persone intelligenti, con esperienza e gentili con gli altri.

Cioè: tranne una nota stonata, mi è piaciuto l’atteggiamento di apertura umana di questi socialisti.  E il loro richiamo ai diritti civili e ai padri del socialismo, gente come Pertini… grandi uomini. C’è dignità e senso della legalità, dopo aver pagato per tangentopoli il prezzo del disprezzo.

Ci hanno annunciato che arriverà a Padova – invitata dai socialisti – Rita Levi Montalcini. Si parla di difesa della scuola pubblica e della ricerca, anche sulle cellule staminali. E poi c’è Beppino Englaro che fa da testimonial al PS, perchè evidentemente qui ha trovato rispetto per la triste vicenda umana e giudiziaria della figlia Eluana. C’è Giuliana Sgrena candidata per i socialisti alle europee con Sinistra e Libertà. Si vuole riprendere in mano la parola LIBERTÀ e ridargli il suo vero senso, dopo le storpiature che ne ha fatto il PdL che in realtà intende “la libertà di Silvio di fare che gli pare”.

Mi son piaciuti i video che ho trovato su SL Tv, la tv online di Sinistra e Libertà, non tanto quelli dei candidati, ma piuttosto quelli dove intervistano la gente per strada su che cosa significhi per loro LIBERTÀ..

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 14 maggio 2009 da in libertà.

La mia tesi è libro: info qui

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: