Orybal's weblog

free your soul

La cosa più bella al mondo è la libertà

Ma noi, ce lo ricordiamo ancora quanto vale la libertà? Se lo abbiamo dimenticato forse ci farebbe bene un passaggio dietro le sbarre del centro espulsioni di Modena, dove domenica scorsa “libertà” era il grido che saliva dalle gabbie durante la rivolta, quando i tunisini reclusi hanno buttato i materassi fuori dalle camerate nel cortile e gli hanno dato fuoco. Per quasi tutti loro, questa è la prima volta che si trovano in detenzione. E quello che non riescono a capire, è perché loro sono finiti dietro le sbarre mentre i loro compagni di viaggio con cui sono sbarcati in Italia, a quest’ora sono già arrivati in Francia.

L’articolo completo su Fortress Europe

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 3 marzo 2011 da in libertà.

La mia tesi è libro: info qui

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: