Orybal's weblog

free your soul

Non lo so

A volte i rapporti con le persone evolvono come non prevedevi o non vorresti.

Pur sapendo che hanno notevoli talenti, finisci per dare maggiore peso ad altri aspetti che… non li valorizzano. Perchè hanno pensato di offrirti questi. Forse pensavano tu non fossi degna d’altro 😦 … o forse è stato un caso. O un incentivo, seppur minimo, tempo fa c’è stato da parte tua.

All’inizio gli era sfuggito perfino che probabilmente avrebbe scritto nuove poesie dopo averti conosciuto… invece tutt’altro che poesie. Nelle conversazioni frizzi e lazzi divertenti e poi prose. Nemmeno ispirate. Monotematiche.

Idee di progetti pensati insieme sono sfumate per motivi indipendenti da entrambi, senza colpa. Lasciando una sorta di vuoto e incertezza su come proseguire. Potresti metterci più impegno, ma in alcuni momenti non ne hai semplicemente voglia, di impegnarti, sforzarti, tentare. Vuoi solo sederti e lasciarti entusiasmare dallo spettacolo.

Te lo senti ripetere – Sunshine – da chi può guardarti sorridere. Non da chi non può guardarti, che immagina parti diverse di te. Ma… anche esser sunshine a che serve? Bella come la luna, per chi parla arabo è un complimento. Però sono sunshine. La luna sarà qualcun’altra. Ce n’è sempre qualcun’altra, ragno acquattato nell’ombra. Che non vedi. Ma c’è e influisce. E per certe situazioni ormai senti proprio un rigurgito anticipato…

Allora forse cominci a retrocedere lentamente… butti davanti a te diversivi, lampi abbaglianti, scintille, curiosità, segnali affinità,… effetti speciali che distraggano, non facciano accorgere che …. improvvisamente te ne sei andata.

… ma forse dopo un po’ torni. Forse c’è da riflettere per capire perchè ci ritroviamo proprio queste persone speciali o situazioni particolari sulla nostra strada…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 26 dicembre 2011 da in libertà.

La mia tesi è libro: info qui

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: