Orybal's weblog

free your soul

La città diversa

Sul treno per Venezia, una famiglia del nord Europa, con bambine sbuffanti ed annoiate dal caldo afoso….

Il padre mi chiede in inglese se la prossima è la fermata Venice City Centre. Io rispondo in inglese che è l’unica… poi mostro la579330_10151058490661302_1375514623_n mappa e indico San Marco da raggiungere… che basta seguire la main road, quella indicata in giallo sulla mia mappa (comprane una, che è meglio… ). Mi chiede se possono andarci in autobus… no, no, only boats. Ma glieli sconsiglio, che per i turisti costano 7 euro a persona.

È vero, signore nordico, i veneziani hanno fatto una strana città, dove si va solo in barca. Dove non esistono auto nè autobus. Lo so, è un po’ un caos ed a volte è stancante. Ma lo scopo qui non è San Marco, il centro da vedere in 10 minuti e ripartire… il bello, qui, è andare un po’ a caso, meravigliarsi e anche perdersi. Lo so, gente strana, che non pensa che time is money.

Ma è bello così…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 26 luglio 2013 da in libertà.

La mia tesi è libro: info qui

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: