Orybal's weblog

free your soul

Ricomincia…

Notte di guerra, Mauro Maris

Notte di guerra, Mauro Maris

“Ho disegnato la guerra”, mi dice oggi serafico un bimbo di 4 anni, durante l’attività con le tempere. E voi pensate che non sappia cos’è? Noi viviamo in un quartiere semicentrale. Quando comincia si sentono gli scoppi, probabilmente per il lancio dei lacrimogeni. E anche gli elicotteri cominciano a sorvolare buona parte della città. E le sirene delle ambulanze non tardano a farsi sentire. È la “guerra”.

Oggi è successo un incidente in una miniera vicino ad Izmir, a Soma. Si parla di 245 vittime e molte sono ancora lì sotto, morte. Compassione. Sono stati programmati 3 giorni di lutto nazionale.

Ma il PM che ha pensato di dire in una conferenza stampa? Che le morti sul lavoro sono normali! La gente si è così inferocita che le guardie del corpo lo hanno dovuto nascondere in un supermercato.  E come pretendi che questo non sollevi l’indignazione in tutto il Paese?

Ora stanno manifestando a Soma, Ankara e Istanbul. A Istanbul hanno chiuso subito Gezi Park, un gesto insensato simbolico. E i manifestanti si sono riuniti verso il Galatasaray Lisesi. Quindi a metà dell’Istiklal. Stavolta sono quelli dal lato di Galata a bere lacrimogeno. Galata è sempre piena di turisti…

E fra i manifestanti c’era uno in carrozzina. Quando hanno sparato con i cannoni ad acqua lui non poteva correre. È rimasto lì, in balia del getto. Solo dopo un po’ qualcuno è andato a prenderlo… scene pietose.

INOLTRE…

Prime Minister unfortunately did something involuntarily and slapped me while I was walking backwards, because he was angry at the crowd and he couldn’t control himself.” …………….. http://www.hurriyetdailynews.com/turkish-prime-minister-erdogan-slapped-me-involuntarily-says-soma-man.aspx?pageID=238&nID=66508&NewsCatID=338

According to a report in daily Evrensel, Erdoğan entered the supermarket and targeted a teenage girl, punching her repeatedly after she shouted at him, “What is the murderer of my father doing here?”
“The girl was saying, ‘don’t do it, b
rother.’ I’ve never seen anything like this. I was horrified. How can a prime minister do something like this? What is this fury?” said an eyewitness who only identified herself as G.K. out of fear of repercussions to her fiancé, who is a civil servant.

Annunci

Un commento su “Ricomincia…

  1. Silvietta
    19 maggio 2014

    E’ veramente una grande tragedia “dover” morire durante il lavoro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 14 maggio 2014 da in democrazia, Turchia.

La mia tesi è libro: info qui

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: