Orybal's weblog

free your soul

Quello che resta

I bambini desiderano una “scatola dei segreti”. La tua, quasi intatta dopo anni, sono i due cassetti della macchina da cucire. Dai quali escono merletti dorati, aghi di ogni misura, paillettes rosse, cerniere nuove per quando se ne rompe una, uncinetti, gomitoletti di lana e rocchetti di filo colorati. Che volevi farne? Conservavi tante piccole cose. Ribattini. Bottoni. Quasi tutte le donne di una volta ne hanno. Insieme a bigiotterie e monili vari. Che ci identificano. Che restano lì, privi di scopo, senza di noi. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 15 novembre 2015 da in chiacchiere, famiglia.

La mia tesi è libro: info qui

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: