Orybal's weblog

free your soul

A quiet and strong resistance

Questo articolo è scritto da Oriana Baldasso solo a titolo personale. Something really wrong is going on. It is all wrong… do you still ask why the tables of “agreements” were roll over?!

Stay strong, stay centered, while scared  and cruel soldiers treat you like you weren’t human… unaware you can stay more human than them.

Stay quiet and wait. Practise patience. How strong you have to be, to stand in this situation.

Writing words of affection, because when he will come out he will know he wasn’t alone, he is loved.

And praying: throwing to the sky tons of your hope. And resisting, being relisient… how strangers can judge your choices of resistance?

Annunci
11 ottobre 2017 · Lascia un commento

Hebron – open Shuhada street

Guardando questo video di Btselem, senza mai essere stati lì, si può avere un’impressione di straniamento… che diamine sta succedendo? Una donna dietro le sbarre dei tornelli che passa cose … Continua a leggere

14 settembre 2017 · Lascia un commento

Palestina…

…. no, non riesco a raccontarla così, con leggerezza. Abbiamo fatto un lungo percorso, graduale, che ci ha portato dentro un paese sotto occupazione, fatto di checkpoint nei quali noi, infastiditi, passiamo ed il soldatino israeliano mi dice grazie perché acconsento a mostrargli il mio passaporto.

4 settembre 2017 · Lascia un commento

La mia tesi è libro: info qui

Archivi